(foto: depositphotos)

Gabriele Gorelli, italiano classe 1984, nato e cresciuto a Montalcino (Siena) e stimato conoscitori dei vini del Belpaese e non solo, è il primo Master of Wine italiano. Il vino italiano ha, finalmente, un suo ambasciatore nella più influente e antica associazione del vino al mondo, considerata una sorta di Onu del settore: The Institute of Masters of Wine. Con l'ingresso di Gorelli i "maestri" nel mondo diventano 418.