L’ex presidente francese, Nicolas Sarkozy, è stato condannato a 3 anni per il famoso “caso intercettazioni”, che lo vede accusato a vario titolo di corruzione e traffico di influenze. Nei guai anche il suo avvocato Thierry Herzog: anche per lui tre anni di detenzione con divieto di professione per cinque anni.