Laura Pausini (foto: depositphotos)

Laura Pausini sarà ospite del Festival di Sanremo durante la seconda serata di mercoledì. Ad annunciarlo è stato Amadeus in conferenza stampa, durante la quale si è complimentato per la vittoria della Pausini al Golden Globe nella categoria miglior canzone originale con il brano “io sì (Seen)”. Pochi minuti dopo c’è stato il collegamento telefonico da Los Angeles con la stessa artista. La Pausini si è detta molto emozionata sia per la vittoria che per la partecipazione al Festival, dove è cominciata 28 anni fa la sua carriera artistica.

“Sto vivendo questa cosa che mi sembra un pò irreale”, ha commentato la cantante. “Vi ringrazio molto per avermi fatto collegare con voi, è lì che la mia carriera è iniziata”, ha aggiunto, raccontando di “non aver ancora dormito. È tutto così inaspettato, così, incredibile non so cosa dire, non ci sono parole, ci sono solo cuori che battono, emozioni senza fine, e tanta Italia. Sono in una zona arancione, ma mi sento bianca, rossa e verde”.

Laura Pausini sarà ospite del Festival di Sanremo durante la seconda serata di mercoledì. Ad annunciarlo è stato Amadeus in conferenza stampa, durante la quale si è complimentato per la vittoria della Pausini al Golden Globe nella categoria miglior canzone originale con il brano “io sì (Seen)”. Pochi minuti dopo c’è stato il collegamento telefonico da Los Angeles con la stessa artista. La Pausini si è detta molto emozionata sia per la vittoria che per la partecipazione al Festival, dove è cominciata 28 anni fa la sua carriera artistica.

“Sto vivendo questa cosa che mi sembra un pò irreale”, ha commentato la cantante. “Vi ringrazio molto per avermi fatto collegare con voi, è lì che la mia carriera è iniziata”, ha aggiunto, raccontando di “non aver ancora dormito. È tutto così inaspettato, così, incredibile non so cosa dire, non ci sono parole, ci sono solo cuori che battono, emozioni senza fine, e tanta Italia. Sono in una zona arancione, ma mi sento bianca, rossa e verde”.