Lautaro Martinez, attaccante dell'Inter (Depositphotos)

Niente nazionali a marzo per i calciatori sudamericani. Lo rende noto la Conmebol che ha deciso di rinviare le gare di qualificazione mondiale per via della quarantena imposta da diversi Stati europei per chi rientra nel Paese di residenza dopo essere andato via.

Sorride, e non potrebbe essere altrimenti, la Serie A. Sono tanti i giocatori che non si muoveranno dall'Italia: da Vidal, Sanchez e Lautaro Martinez (Inter) a Ospina del Napoli, fino a Bentancur, Cuadrado, Alex Sandro e Danilo della Juve (Arthur e Dybala sono indisponibili).