L'attaccante del Milan Ibrahimovic (foto depositphotos)

Nel match delle 18 all’Artemio Franchi di Firenze, a spuntarla è la formazione di Pioli dopo una rimonta che li lancia a 6 punti dalla vetta. Il solito Ibrahimovic controlla e batte in rete al 9′ minuto. La viola risponde con Pulgar su punizione (17′), imparabile per il portiere della nazionale italiana. Al 51′ la firma di Franck Ribéry che raddoppia, ma dopo solo 6 minuti comincia la rimonta rossonera prima con Brahim Diaz e poi con il centrocampista turco Calhanoglu (rispettivamente al 57′ e al 72′). Lottano fino alla fine ma la squadra di Prandelli non trova la rete del pareggio.