Depositphotos

Covid, l'emergenza infinita. La situazione continua a rimanere grave in America Latina dove, dall'inizio della pandemia, 836.350 persone hanno perso la vita ed oltre 25,7 milioni sono rimaste contagiate. Questo angolo di mondo si conferma, a tutt'oggi, una delle aree più colpite in assoluto dalla diffusione del morbo e dove particolare allarme, per la virulenza della sua temuta variante, desta il Brasile, terzo nella classifica mondiale di contagi stilata dalla Johns Hopkins University.

Proprio per discutere della crisi pandemica e sulla relativa diffusione dei vaccini, al momento, l'unico antidoto in grado di porre un freno al dilagare del virus, oggi è in programma una seduta del Consiglio permanente dell'Organizzazione degli Stati americani (Osa).