Enrico Letta (youtube)

La strada verso il voto segna la rottura tra l’ex figliuol prodigo Carlo Calenda ed il suo vecchio partito, il Pd. Galeotta fu l'apertura del neosegretario dem Enrico Letta al meccanismo delle primarie per la scelta del candidato sindaco, in particolare in città come Roma, dove certe scelte appaiono complicate. “Scelta legittima”. Ma “le nostre strade si separano. Crediamo che occorra smettere di parlare per mesi solo di Pd” ha commentato Calenda. Intanto la sindaca uscente Virginia Raggi rilancia: "Io resto in campo". E l'intesa Pd-5S si complica.