Matteo Salvini (foto depositphotos)

Matteo Salvini rinviato a giudizio dal gup di Palermo Lorenzo Jannelli per la vicenda della nave umanitaria Open Arms. Accusato di sequestro di persona (nell'agosto 2019 i 147 migranti a bordo dell'imbarcazione spagnola rimasero bloccati in mezzo al mare per sei giorni, davanti alle coste dell'isola di Lampedusa) e rifiuto di atti d’ufficio, il leader della Lega ed ex ministro degli Interni sarà processato a Palermo il 15 settembre.

Salvini ha commentato così sui social: “'La difesa della Patria è sacro dovere del cittadino'. Articolo 52 della Costituzione. Vado a processo per questo, per aver difeso il mio Paese? Ci vado a testa alta, anche a nome vostro. Prima l’Italia. Sempre”.