Il ministro della Salute Roberto Speranza (foto tratta dal sito ufficiale del ministero della Salute)

Sfiducia al ministro della Salute Roberto Speranza: via libera alla calendarizzazione della mozione presentata dal gruppo di Fdi. Il Senato si pronuncerà in merito, la prossima settimana. Per la precisione mercoledì 28 aprile.

È quanto si è appreso al termine di una riunione convocata, ieri, dal ministro ai Rapporti con il Parlamento Federico D'Incà con i capigruppo della maggioranza di Palazzo Madama.

D'Incà ha riunito la maggioranza anche alla luce delle tensioni registrate ieri mattina in Senato proprio sul calendario, con al centro, in particolare, il braccio di ferro in corso sul ddl Zan.

L'idea della maggioranza era in ogni caso quella di mettere in calendario il voto sulla mozione di sfiducia nel più breve tempo possibile. L'esponente del governo, in ogni caso, non sembra correre troppi rischi.

La Lega, infatti, ha già fatto trapelare che non voterà a favore della sfiducia così come, invece, richiesto dal partito di Giorgia Meloni.