Il presidente Usa Joe Biden (foto depositphotos)

L'Amministrazione Biden ha annunciato che è favorevole a rimuovere le protezioni dei brevetti per i vaccini Covid-19 e che ne negozierà i termini al Wto. Mentre i diritti di proprietà intellettuale per le imprese sono importanti, Washington "sostiene la rinuncia a queste protezioni per i vaccini Covid-19", ha detto il rappresentante del commercio degli Stati Uniti Katherine Tai. "Questa è una crisi sanitaria globale e le circostanze straordinarie della pandemia Covid-19 richiedono misure straordinarie", ha aggiunto. Mentre il capo del Wto Tedros ha commentato su Twitter che l'apertura di Biden è "un momento monumentale nella lotta al Covid-19".

La revoca temporanea dei brevetti sui vaccini è richiesta in particolare dall'India e dal Sudafrica per poter accelerare la produzione, ma alcuni Paesi, tra cui la Francia, vi si oppongono. Parigi chiede invece donazioni ai paesi poveri.