Depositphotos

La Spagna spazza via i fantasmi di una clamorosa eliminazione al primo turno, travolge la Slovacchia e strappa il biglietto per gli ottavi dove affronterà la Croazia. Il girone E, però, lo vince la Svezia, grazie al 3-2 che elimina la Polonia.

Il match di Siviglia si chiude 5-0 per la Spagna. In avvio Morata si fa parare un rigore, ma le Furie Rosse passano ugualmente grazie a una clamorosa papera del portiere Dubravka (autorete) e raddoppiano in chiusura di tempo con Laporte. Nella ripresa c'è gloria per Sarabia e Ferran Torres, mentre Kucka firma la seconda autorete di giornata: slovacchi eliminati.

Spettacolo ed emozioni a San Pietroburgo. Vince la Svezia in extremis e la nazionale di Paulo Sousa chiude anzitempo il suo torneo. Doppiette di Forsberg per i gialloblu e di Lewandowski per i biancorossi, nel finale i polacchi tentano il disperato assalto ma si fanno bucare da Claesson in contropiede per il definitivo 3-2.