Il Comites dell’Uruguay in seduta plenaria del 16 giugno all’unanimità dei presenti lamenta la tragica morte del cittadino italiano Luca Ventre accaduta il 1° gennaio all’interno dell’Ambasciata italiana in Uruguay.

Chiede alle autorità uruguaiane ed italiane di eseguire, in tempi brevi, tutte le indagini necessarie per la ricerca della verità, che non lasci ombra su quanto accaduto e si possa far giustizia. Esprime tutta la solidarietà alla famiglia.

Alessandro Maggi, Presidente Comites