(Depositphotos

Secondo l’Ema (l'Agenzia europea per i medicinali) i 4 vaccini approvati dall’Unione europea proteggono la cittadinanza da tutte le varianti presenti. Il responsabile della strategia vaccini Marco Cavaleri ha detto che “due dosi di vaccino proteggono contro la variante Delta e gli antibiotici dei vaccini approvati sono in grado di neutralizzare la variante Delta”. Dati, insomma, rassicuranti, anche se per Cavaleri sarà fondamentale continuare la campagna vaccinale, dedicandosi in primis alle persone più vulnerabili e agli anziani. C’è comunque la possibilità della nascita di nuove varianti e per questo “è molto importante che si continui con il monitoraggio e la sorveglianza sull'efficacia dei vaccini”.