Ursula von der Leyen (foto depositphotos)

Oramai la variante Delta è un pensiero fissa per la Commissione europea e ieri la presidente Ursula von der Leyen è tornata sul tema, usando (è il caso di dire) il bastone e la carota. “Siamo preoccupati dalla Delta – ha spiegato ieri – anche perché molto più contagiosa delle altre. Vediamo che i contagi tornano a salire e saliranno ancora”. Dopo queste parole preoccupanti, nello stesso tempo ha detto che ci sono anche delle notizie relative ai vaccini che sono efficaci contro le varianti: “Le persone che hanno ricevuto la doppia dose sono molto protette, ma anche quelli con una sola inoculazione hanno sintomi meno severi”.

La presidente ha poi raccomandato di continuare a rispettare le misure igieniche, indossando le mascherine e mantenendo il distanziamento. Ma soprattutto la cosa più importante in questo momento è “vaccinare, vaccinare, vaccinare”.