Matteo Berrettini (foto depositphotos)

Brutte notizie per il tennis italiano; l'ultimo finalista a Wimbledon non parteciperà alle Olimpiadi di Tokyo.

Matteo Berrettini è costretto a fermarsi a causa di un risentimento muscolare e dovrà restare fermo almeno per i prossimi 15 giorni. Troppi per poter pensare di arrivare a Tokyo, quando la fiaccola olimpica sarà accesso solo venerdì prossimo.

Già a Londra, nella spettacolare finale persa contro Djokovic, Berrettini era sceso in campo con una vistosa fasciatura alla coscia.

L'Italia avrà quindi un tennista in meno ai giochi, in quanto non potranno esserci cambi; Berrettini non potrà essere sostituito, in quanto l'Itf non consente cambi rispetto alla rosa indicata dai comitati olimpici dopo il 16 luglio.