Helbiz Live: Carolina Stramare

In attesa di conoscere da Infront la situazione televisiva della Serie A nel resto del mondo (esclusi Stati Uniti e le aree Medio Oriente e Nord Africa) il calcio italiano anche per quello che riguarda Serie B e C si sta muovendo all'estero come mai era successo prima. Helbiz Media (che dai monopattini si è allargata alla tv) è la detentrice dei diritti (2,5 milioni il valore del contratto) per la serie cadetta e li ha già rivenduti a Cliq Digital (Austria, Germania, Svizzera) e quindi a Kosmos e Footters e si va da una decina di Paesi europei a quasi tutta l'America Latina, dal Messico all'Argentina all'Uruguay: il via il 20 agosto con Frosinone-Parma e non c'è dubbio che la presenza di Gigi Buffon abbia avuto una grande rilevanza. Ma nell'enorme panorama mondiale del calcio nel piccolo schermo c'è anche la Serie C (60 squadre con grandi città: Palermo, Bari, Taranto, Avellino, Catanzaro, Messina, Catania, Foggia...) in streaming (inizio 29 agosto) diritti che si è aggiudicata 196 Sports con gare visibili attraverso iOS, Android, sui dispositivi Smart TV e Cibor TV.