Depositphotos

Nonostante qualche giorno fa il leader della Lega Matteo Salvini abbia detto, in maniera trionfante, che non ci sarà l’obbligatorietà del Green Pass in maniera estesa, la sensazione è che in questa settimana qualcosa potrebbe cambiare. Già, perché il premier Mario Draghi vuole invece usare il pugno duro. Già tra oggi e domani potrebbe esserci una cabina di regia sul tema e a metà settimana potrebbe svolgersi un Consiglio dei ministri ad hoc per estendere il certificato verde a ‘favore’ dei dipendenti pubblici e per quelli di aziende private in settori dove è prevista la presenza di clienti. Insomma, a breve potrebbero ‘scoppiare’ nuove polemiche all’interno della maggioranza di governo… a poche settimane dalle amministrative.