Morata (Depositphotos)

All'Eleda Stadion la Juventus di Allegri si impone per 3-0 contro il Malmö, in un match a senso unico per tutti i 90 minuti. Ad aprire le marcature è Alex Sandro, dopo 23 minuti, poi Morata, steso in area di rigore, procura ai suoi un tiro dagli undici metri: Dybala realizza al 45'. Passano pochi secondi e Morata firma lo 0-3 che stende definitivamente i padroni di casa. Nella ripresa Juve più volte vicina al poker con Dybala e il subentrato Kean, che vede annullarsi una rete per fuorigioco.