Dybala (depositphotos).

Tre punti importanti per risollevarsi dalle zone basse della classifica: la Juventus batte 3-2 la Sampdoria nel lunch match della sesta giornata di Serie A. Bianconeri subito avanti con Dybala al 10', con l'argentino che lascerà poco dopo il campo, tra le lacrime, per un infortunio. Poi il rigore - al 43' - di Bonucci, che fa 2-0. Passa solo un minuto e al 44' Yoshida di testa riapre il match per i blucerchiati. Nella ripresa Locatelli, al 57', riporta i padroni di casa avanti di due ma gli undici di D'Aversa riaprono la partita con la rete all'83' di Candreva e ci provano fino all'ultimo. Finisce 3-2 allo Stadium: tre punti per Allegri che allontana i fantasmi. Samp ancora ferma a 5 punti.