Davide Casaleggio

Casaleggio e Di Battista si “preparano” per fare lo sgambetto a Conte? Manca poco, ormai, all’apertura dei seggi per la tornata delle amministrative. Un appuntamento importante poiché i risultati che ne deriveranno, potranno avere dei riflessi sugli equilibri interni ai partiti.

In particolare in casa 5Stelle dove la mazzata è data (quasi) per scontata, e potrebbe avere gravi ricadute sulla nuova era grillina targata Giuseppe Conte. Sullo sfondo, c’è chi, come Davide Casaleggio, in caso di débâcle, potrebbe anche provare a riprendersi la scena raccogliendo l’eredità del Movimento.

Con lui c’è un altro spettatore interessato: Alessandro Di Battista. Subito dopo le elezioni, lo storico attivista partirà per un tour “made in Italy” con l’intento di verificare se esiste consenso verso un progetto politico anti sistema, alternativo al Movimento. E se con lui si schierasse anche il patron di Rousseau, l’era Conte potrebbe essere finita prima ancora di iniziare.