foto depositphotos

Roma, 12/10/21 - "Anche gli Italiani residenti all'estero possono firmare online per i referendum sulla giustizia giusta" dichiara l'On. Simone Billi, unico eletto della Lega Salvini Premier nella Circoscrizione Estero, Europa.

"Questo il sito https://www.comitatogiustiziagiusta.it/ dove gli italiani all'estero possono firmare online, devono solo fleggare l'apposito box e indicare l'ultimo comune di residenza" precisa l'On. Luis Lorenzato, unico eletto per la Lega Salvini premier nella Circoscrizione Estero, Sud America "come per i residenti in Italia che vogliono firmare online, è richiestonlo lo SPID o la Carta di Identità Elettronica per la verifica dell'identità."

"Il nodo giustizia non può più essere rinviato, anche tra i connazionali all'estero cresce il desiderio di fare passi avanti in termini di efficienza, trasparenza e affidabilità del sistema giudiziario - conferma l'On. Paolo Borchia, eurodeputato e coordinatore di Lega nel Mondo - si tratta di uno degli ostacoli principali all'attrazione di investimenti esteri".