Kulusevski, calciatore della Juventus (Depositphotos)

Successo prezioso per la Juventus, che allunga la sua striscia di vittorie consecutive passando di misura nel finale sul campo dello Zenit San Pietroburgo nella terza giornata della fase a gironi di Champions League.

È Kulusevski, a 4' dalla conclusione, a correggere in rete di testa un traversone di De Sciglio e lo 0-1 in casa dei russi consente alla squadra di Allegri di mantenere la vetta a punteggio pieno.

Affonda, invece, l'Atalanta che si arrende 3-2 al Manchester United. Primo tempo stellare dei nerazzurri, a segno con Pasalic e Demiral. Nella ripresa, però, il crollo. Rashford, Maguire e Ronaldo, di testa, firmano la rimonta dei Red Devils.