Depositphotos

Come già anticipato qualche settimana fa, il governo si sta preparando alla gestione della quarta ondata di Coronavirus estendendo lo stato di emergenza (e l’uso del green pass) con un decreto governativo dal 31 dicembre fino al prossimo 31 marzo.

Il provvedimento arriverà a dicembre e sancirà, di conseguenza, anche la proroga della struttura commissariale guidata dal generale Francesco Paolo Figliuolo. Le resistenze all’ipotesi del prolungamento dell’emergenza sanitaria si stanno affievolendo di fronte ai numeri in risalita, con tre regioni e la provincia autonoma di Bolzano che rischiano a stretto giro un ritorno in zona gialla.

Intanto il governo tende la mano al personale sanitario impiegato nei Pronto soccorso, stanziando 90 milioni di euro come indennità accessoria da distribuire nei contratti di medici, infermieri e chiunque lavori nei reparti di emergenza ospedalieri.