Carlo Calenda (foto depositphotos)

Carlo Calenda “boccia” Matteo Renzi. "La sua linea politica? Non si capisce qual è. Si è alleato con i 5S in molti Comuni, senza contare gli accordi con il forzista Miccichè in Sicilia".

Così il leader di Azione, parlando dell'ex premier, in un'intervista al Corriere della Sera. "Renzi la smetta di fare il businessman” ha proseguito Calenda rivelando di non aver “mai ricevuto una proposta seria di collaborazione” dal segretario di Italia Viva.

L'ex esponente dem ha infine rivelato di credere “alla necessità di un grande partito liberaldemocratico e riformista che porti avanti il modo di governare di Draghi”. Una “formazione che non nasce dalla fusione di qualche sigla parlamentare, ma da un profondo lavoro sul territorio” ha concluso.