Jannik Sinner (foto: depositphotos)

Un piccolo spavento in avvio, poi la rimonta e l'apoteosi. Lorenzo Sonego non stecca nella sua Torino e regala all'Italia il primo punto anche nel secondo confronto del gironcino eliminatorio contro la Colombia.

Opposto a Nicolas Mejia, l'azzurro si è fatto sorprendere nel primo set, perso al tie-break sul punteggio di 5-7. Pronto il riscatto nel secondo parziale, chiuso sul 6-4, quindi il trionfo nel terzo: 6-2.

A chiudere i giochi contro i colombiani ci ha pensato Jannik Sinner, che nel secondo singolare ha sconfitto in due set (7-5, 6-0) Daniel Elahi Galan regalando all'Italia il successo nel confronto coi sudamericani e - soprattutto - la qualificazione ai quarti di finale. Lunedì gli azzurri sfideranno sempre a Torino la vincente del girone D, quasi certamente la Croazia.