(foto depositphotos)

Il coordinatore del comitato tecnico scientifico, Franco Locatelli, ha dichiarato: "I vaccinati sono ampiamente protetti, restiamo comunque prudenti". L'Oms mette in allerta, anche se non si sono registrati decessi, la variante Omicron potrebbe avere gravi conseguenze. Per Agenas la percentuale di posti letto occupati è oltre la soglia d'allerta del 15%, nelle regioni: Friuli-Venezia Giulia, Valle D'Aosta e Provincia di Bolzano.