Papa Francesco (foto depositphotos)

Oggi, 8 dicembre, è la Festa dell'Immacolata Concezione per i fedeli cattolici. Ma non tutti hanno ben chiaro il significato di questa solennità: cosa significa e perché si celebra oggi?

Immacolata Concezione, cosa significa - Già celebrata dall'XI secolo, la solennità sta a significare la nascita di Maria senza il peccato originale. Il dogma (verità di fede), promulgato da Pio IX l'8 dicembre 1854, certifica come Maria sia stata preservata dal peccato originale sin dal primo istante del suo concepimento.

La Vergine Maria, che veramente piena di grazia e benedetta tra le donne, in vista della nascita e della morte salvifica del Figlio di Dio, fu fin dal primo momento della sua concezione, per singolare privilegio di Dio, preservata immune da ogni macchia della colpa originale.

Immacolata Concezione significa quindi la nascita di Maria senza il peccato originale. Ossia la Vergine Maria, pur essendo stata concepita dai suoi genitori (i Santi Anna e Gioacchino) così come vengono concepite tutte le creature umane, non è mai stata toccata dal peccato originale fin dal primo istante del suo concepimento.

Immacolata Concezione, perché si festeggia oggi - La data dell'8 dicembre fu individuata in relazione alla nascita della Vergine e alla festa della Natività di Maria.

A differenza di quanto accade in Italia, la Festa dell'Immacolata non è molto sentita nel resto dell'Europa, infatti non è inclusa nei giorni festivi nazionali.

Oltre che in Italia, la festa dell'Immacolata si festeggia in Spagna, Portogallo, Malta, Principato di Monaco, Austria e alcuni cantoni della Svizzera.

Immacolata Concezione, frasi auguri - In generale la Festa dell'Immacolata segna l'inizio delle feste natalizie: è il giorno in cui si fa l'albero di Natale e si scelgono i primi regali.

Ecco alcune frasi per augurare l'arrivo delle festività con rispetto, anche a chi non è credente: "Ti auguro che questi giorni di festa ti portino tanti momenti felici e indimenticabili. Felice Immacolata!" "Buon 8 dicembre amico mio. Ti auguro che questa giornata sia per te una magica occasione per rinnovare la fede e la felicità. Auguri!" In alternativa si possono inviare foto della famiglia riunita, intenta ad addobbare l'albero, accompagnate da una bella frase: "Auguri per ogni azione che ti renderà felice, per ogni sogno nel cassetto che vedrai realizzato, per ogni abbraccio che ti scalderà il cuore".

Papa Francesco si è trattenuto a pregare in silenzio e in privato sotto la colonna dell'Immacolata dove ha anche deposto un cesto di fiori che i vigili del fuoco hanno posto ai piedi del monumento. I vigili del fuoco, subito dopo che il papa ha lasciato la piazza, come avviene dal 1923, con l'autoscala hanno portato i fiori, dono del pontefice, in cima al monumento dedicato all'immacolata concezione. Mentre attorno era notte, comunica la Sala stampa vaticana, dopo aver deposto alla base della colonna un cesto di rose bianche, il Papa si è fermato in preghiera, chiedendo a Maria il miracolo della cura, per i tanti malati; della guarigione, per i popoli che soffrono duramente per le guerre e la crisi climatica; e della conversione, perché sciolga il cuore di pietra di chi innalza muri per allontanare da sé il dolore degli altri.

Dopo aver lasciato Piazza di Spagna al termine dell'omaggio alla statua dell'Immacolata, papa Francesco stamane si è recato alla Basilica di Santa Maria Maggiore, dove ha continuato la preghiera davanti all'icona di Maria 'Salus Populi Romani. Poco dopo le 7.00 ha fatto ritorno in Vaticano. Lo riferisce la Sala stampa della Santa Sede, che nei giorni scorsi, per evitare assembramenti, e il conseguente rischio di contagio da Covid-19, invece del consueto omaggio pubblico all'Immacolata, anche in questo 8 dicembre il Pontefice avrebbe compiuto un atto di devozione privato, pregando la Madonna perché protegga i romani, la città in cui vivono e i malati che necessitano della sua materna protezione ovunque nel mondo.