La musica e gli artisti italiani continuano a ricevere grandi riconoscimenti in tutto il mondo. L’ultimo esempio, per ora, è Osvaldo Supino che a Miami alla prima edizione di ‘Premios Celebridades Hispanas’ (Hispanic Celebrities)ha ricevuto il ‘Best New International Artist Award’. Supino, pugliese di Torremaggiore (Foggia) ha 37 anni, cantautore, ha raggiunto la popolarità anche grazie al web ed è uno degli artisti italiani indipendenti maggiormente premiati e riconosciuti al mondo, unico, tra l’altro, ad essere stato nominato tre volte ai BT Music Awards in Inghilterra. Ha già registrato 28 singoli un EP e 5 album. Una carriera cominciata nel 2003 a Milano e che l’ha portato, storia di quest’anno, ad arrivare come ospite anche alla 78ª Mostra del Cinema di Venezia. È un attivista della comunità LGBT. ‘Premios Celebridades Hispanas’, prodotto da José Rosario, presidente di JBR Entertainment, è una manifestazione nata per celebrare i personaggi dello spettacolo che segnano la differenza nella comunità latina.