(foto Depositphotos)

Dopo l’avvio della sperimentazione di un siero specifico contro la variante Omicron svilluppato da Pfizer e Biontech, arriva un altro importante annuncio relativo ai vaccini a mRna. 

Moderna, infatti, ha reso noto di aver dato inizio alla sperimentazione di un richiamo vaccinale specifico per combattere l’ultima e più aggressiva variante del coronavirus comparsa sulla scena.

Attraverso una nota, la casa farmaceutica statunitense ha sottolineato come la sperimentazione sarà rigorosa. Presto, insomma, sarà disponibile un’arma in più contro la pandemia.