Cieli sempre più aperti per i viaggiatori in Italia. L’ultimo annuncio è di easyJet e Neos che dal 16 giugno prossimo potenzieranno il loro network di collegamenti. Infatti easyJet dagli aeroporti di Catania, Palermo e Napoli farà decollare, con transito a Milano Malpensa, aeromobili in connessione per i passeggeri Neos in partenza per New York JFK e Repubblica Dominicana, SantoDomingo-La Romana. In questo modo anche il mercato del sud dell’Italia sarà collegato con due delle principali destinazioni extraeuropee, in particolar modo nella stagione estiva.

Ma non si tratta solo di turisti in uscita dal territorio nazionale, infatti grazie agli aeroporti serviti sul territorio nazionale da easyJet, anche il viaggiatore internazionale avrà la possibilità di raggiungere le principali località italiane. Se per il momento la nuova partnership è ristretta a New York e Repubblica Dominicana, l’obiettivo è di allargare la collaborazione che presto potrebbe aggiungere nuove destinazioni.

“Siamo entusiasti di annunciare questa nuova partnership con Neos – ha dichiarato Lorenzo Lagorio, country manager easyJet Italia – in un momento di forte ripresa del turismo vogliamo semplificare l’esperienza di viaggio dei passeggeri”.

La nuova collaborazione nei cieli è stata accolta con entusiasmo anche da Milano Malpensa. “Questo accordo – ha spiegato Andrea Tucci, vice presidente Aviation Business development di SEA – ha una doppia valenza: conferma il nostro aeroporto come snodo di collegamento per il traffico proveniente dal sud dell’Italia per le rotte transatlantiche e apre nuove prospettive grazie alla intraprendenza dei nostri partner”.

EasyJet è una compagnia aerea low cost con sede a Luton, Inghilterra e che ha proprio a Milano Malpensa il principale hub fuori dalla Gran Bretagna. Neos Air, fondata nel 2001, fa parte del gruppo Alpitour e ha la propria sede a Somma Lombardo, nei pressi di Malpensa.