È bufera sui calciatori del Milan per lo striscione offensivo nei confronti dell’Inter esposto durante la parata a bordo di un pullman scoperto tra le strade di Milano per festeggiare lo scudetto vinto il giorno prima.

Uno striscione triviale e contenente un insulto piuttosto pesante – “La Coppa Italia mettila nel c…” – rivolto chiaramente ai cugini nerazzurri e in bella mostra per larghi tratti della parata, esposto a bella vista da alcuni calciatori.

La Procura della Figc ha aperto un’inchiesta nei confronti dei rossoneri per violazione dell’articolo 4 del Codice di giustizia sportiva. C’è anche un precedente. Nel 2007 l’ex milanista Massimo Ambrosini, oggi opinionista tv, mostrò uno striscione analogo dopo la vittoria della Champions, rivolto allo scudetto nerazzurro.