(Depositphotos)

Una strage di bambini. L’ennesimo massacro in una scuola americana. Questa volta è successo, ieri, in Texas. A Uvalde. Un 18enne, Salvador Ramos, dopo aver sparato alla nonna, è entrato nella Robb Elementary School, e, munito di fucile e giubbotto antiproiettile, ha aperto il fuoco ammazzando 19 bambini e due adulti. Poi, è stato fermato e ucciso dalla polizia. Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha parlato di “violenza senza senso”, aggiungendo che è arrivato il momento di “agire sulle armi”.