Una dose di vaccino (foto depositphotos)

È allarme tubercolosi in Liberia, dopo che le autorità sanitarie del paese africano hanno confermato la carenza del vaccino contro la malattia, da somministrare in particolare a neonati e bambini.

Il direttore sanitario del paese, Francis Kateh, ha confermato alla Bbc che una prima consegna originariamente prevista per il 24 maggio arriverà soltanto l'1 giugno a causa di alcune difficoltà legate al volo. Le scorte nei depositi di Monrovia sono ormai esaurite.