Matteo Salvini (Depositphotos)

“Alle elezioni amministrative del 12 giugno si vota in quasi mille Comuni, io ho lavorato perché il Centrodestra fosse compatto ovunque. In alcuni casi Fratelli d’Italia ha deciso di rompere e me ne dispiaccio. Penso a Parma, Viterbo, Catanzaro, Mortara, Jesolo dove Fratelli d’Italia ha deciso di andare da solo. Spero siano delle eccezioni perché uniti si vince, divisi si perde. Conto che siano solo episodi spiacevoli, perché il mio obiettivo è avere una coalizione unita e governare insieme”.

Parole, queste, del leader della Lega Matteo Salvini, che conferma con questa dichiarazione che la situazione all’interno della coalizione di Centrodestra non è delle più tranquille. Salvini non si nasconde e sa che in alcune realtà non sarà facile vincere. “Io – ha detto – sono per unire e lavoro per questo. La Lega lavora per l’unità: l’anno prossimo vogliamo vincere alle Politiche con una maggioranza di centrodestra”.