Costa Venezia e Costa Firenze, due navi che fanno parte della flotta di Costa Crociere verranno inviate negli Stati Uniti per operare sotto l’ombrello Carnival, la compagnia crocieristica degli Stati Uniti con sede a Miami, che possiede anche il gruppo italiano. “Siamo entusiasti – ha annunciato Mario Zanetti, direttore generale di Costa Crociere – di vedere queste navi iconiche fare il loro debutto negli USA. Visto che in Asia le operazioni sono ripartire lentamente, mentre il riavvio negli States è stato forte, abbiamo deciso di cogliere questa opportunità in maniera di offrire ai tanti ospiti nordamericani di apprezzare le nostre navi: Costa metterà a disposizione le imbarcazioni, mentre Carnival offrirà divertimento in stile italiano”.