Depositphotos

Siamo giunti al 132esimo giorno di guerra in Ucraina. Tutti gli aggiornamenti in diretta, ora per ora, dal conflitto e con le dichiarazioni dei protagonisti.

AGGIORNAMENTO ORE 17:00. Ancora missili russi sul mercato di Sloviansk, nell’Ucraina dell’est. Il bilancio, secondo le autorità di Kiev, è di due morti e sette feriti. Il sindaco Vadym Lyakh ha prima invitato i residenti a rimanere nei rifugi, poi ha chiesto loro di fuggire per sottrarsi alle bombe.

AGGIORNAMENTO ORE 12:00. Ucraini all’attacco ai confini della regione russa di Kursk. A riferirlo su Telegram è il governatore Roman Starovoit. Bombardato il villaggio di Markovo, sotto attacco di artiglieria l’insediamento di Tyotkino.

AGGIORNAMENTO ORE 9:00. Kiev fa sapere che per la ricostruzione serviziano più di 750 miliardi di dollari. “La rinascita andrà oltre le mura distrutte: l’Ucraina deve diventare il Paese più libero, moderno e sicuro d’Europa” ha detto il presidente Volodymyr Zelensky.