(foto depositphotos)

I numeri dicono che il Covid è ben presente in Italia e ieri si è purtroppo registrato un boom di nuovi casi: oltre 132mila con 94 morti, mentre il tasso di positività è arrivato sopra al 28%.

“Noi siamo in un’epoca di ripresa anche nel nostro Paese dei contagi, che stanno crescendo, e sappiamo benissimo che quando il numero dei contagi cresce in maniera così larga anche se la percentuale di ricaduta sui nostri presidi sanitari è più limitata rispetto al passato grazie alla campagna di vaccinazione, però hai comunque una ricaduta con cui fare i conti” ha detto il ministro della salute Roberto Speranza.

Per il virologo Bassetti bisogna fare attenzione a una nuova variante che arriva dall’India, “più contagiosa di Omicron 5“.