(Depositphotos)

Exor ha scelto Gianluca Ferrero quale nuovo presidente della Juventus, all'indomani delle clamorose dimissioni di Andrea Agnelli e dell'intero Cda bianconero. Questa, almeno, è l'indicazione fornita attraverso un comunicato: "In riferimento alle delibere assunte ieri dal Consiglio di Amministrazione di Juventus S.p.A e in vista dell’Assemblea degli Azionisti convocata per il giorno 18 gennaio 2023, Exor comunica l’intenzione di indicare Gianluca Ferrero alla carica di presidente della società".

Questo il profilo di Ferrero: "Commercialista, revisore, sindaco e amministratore di varie società, il dr. Ferrero possiede una solida esperienza e le competenze tecniche necessarie, oltre a una genuina passione per il club bianconero, che lo rendono la persona più adeguata a ricoprire l’incarico. Exor comunicherà la lista completa dei candidati per il rinnovo del cda entro i termini di legge".

Il curriculum vitae di Ferrero: "Nato a Torino nel 1963, Ferrero è laureato in Economia e Commercio nel 1988. Dal 1989 è iscritto all'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torino e dal 1995 è iscritto al Registro dei Revisori Legali. È inoltre consulente tecnico del giudice presso il medesimo Tribunale. È presidente del Collegio Sindacale di Fincantieri S.p.A., Luigi Lavazza S.p.A, Biotronik Italia S.p.A., Praxi Intellectual Property S.p.A., P. Fiduciaria S.r.l., Emilio Lavazza S.a.p.a., Gedi Gruppo Editoriale S.p.A. , Nuo S.p.A. e Lifenet S.r.l. Ricopre la carica di sindaco effettivo in Fenera Holding S.p.A.. È vicepresidente del Consiglio di Amministrazione della Banca del Piemonte e componente del Consiglio di Amministrazione di Italia Independent Group S.p.A. e di Pygar S.r.l.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome