Luka Modric (foto: Depositphotos)

Clamoroso ma vero: all'Education City Stadium di Doha finisce la corsa del Brasile al Mondiale di Qatar 2022. I verdeoro vengono eliminati dalla competizione ai calci di rigore: passa la Croazia, prima semifinalista della rassegna.

Succede tutto ai supplementari dopo lo 0-0 dei regolamentari: al 105' Neymar segna la rete del vantaggio che sembra chiudere la pratica e mandare il Brasile in semifinale. Ma nel secondo supplementare è Petkovic, su assist di Orsic, a trovare con una beffarda deviazione la rete del pari che manda tutti ai rigori.

Dagli 11 metri sono perfetti i croati, che fanno 4 su 4 con Vlasic, Majer, Modric e Orsic. I verdeoro, invece, falliscono due volte: Livakovic ipnotizza Rodrygo e Marquinhos calcia sul palo. Finisce dunque con un tiro in anticipo: Croazia in semifinale, Brasile a casa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome