Depositphotos

Nuovi mezzi corazzati per l'Ucraina. Joe Biden ha annunciato che gli Stati Uniti invieranno a Kiev 31 tank Abrams M1, anche se “ci vorranno mesi” prima che giungano a destinazione.

E alla fine è arrivato anche l'ok dalla Germania per i Leopard 2. Quattordici carri armati saranno forniti dal Paese tedesco, gli altri dagli Stati che ne hanno disponibilità. Il ministro Pistorius ha spiegato che i “Leopard potranno essere in Ucraina entro tre mesi”, specificando che “non entriamo in guerra”.

La Nato ha ribadito massimo sostegno a Kiev fino a quando servirà. Intanto si registra l'ira di Putin: “Non consentiremo minacce ai nostri territori storici”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome