Slitta ancora il voto della commissione Affari costituzionali della Camera, inizialmente previsto per domani, sul parere alla nomina di Gian Carlo Blangiardo alla guida dell'Istat.

Per il parere, infatti, occorrono i due terzi dei voti in Commissione, ancora non raggiunto. La maggioranza, dunque, non avrebbe ancora il quorum (occorrono due terzi dei voti). Dopo la relazione di Paolo Emilio Russo di Forza Italia, la Commissione ha deciso di audire Blangiardo la prossima settimana.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome