Il premier Fico

ROMA – In Slovacchia vince le elezioni il partito Smer dell’ex premier Robert Fico, da sempre filorusso. Fico ha vinto con il 24% dei voti, mentre il suo avversario Michel Šimecka, leader dei Progressisti slovacchi (Ps), si è attestato al 18%.

Nella serata di ieri, il vicepresidente del partito di Fico, Lubos Blaha, avrebbe annunciato che la loro vittoria metterà fine alla fornitura di armi dalla Slovacchia all’Ucraina.

ITALIA VIVA: “PESSIMA NOTIZIA PER TUTTO L’OCCIDENTE”

“Ha vinto il populista rosso Robert Fico in Slovacchia ed è una pessima notizia. In primo luogo per il sostegno all’Ucraina e più in generale per tutta l’alleanza occidentale”, afferma l’eurodeputato di Italia Viva Nicola Danti, vicepresidente di Renew Europe. E prosegue: “Spero che il Pse prenda atto dell’incompatibilità del leader slovacco. Prepariamoci alle Europee, saranno una sfida tra chi difende la libertà e la democrazia e chi, neanche tanto velatamente, sta dalla parte di Putin. Congratulazioni comunque al mio amico e collega Michal Šimecka che ha tenuto alta la bandiera dell’Eupopa e di Renew”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome