Tutto è pronto a Chicago per la prima edizione di 'Italian Beef Fest', il festival che vuole celebrare una delle icone italiane, in America, della gastronomia: il panino con il roast beef.

L'appuntamento è per il 26 maggio a Chicago al Revolution Brewing, un ristorante, nel quale si ritroveranno alcuni dei marchi più noti di carne come Al's, Mr. Beef e Buona Beef. Sarà la celebrazione anche del National Italian Beef Day e parte degli introiti saranno devoluti alla Anthony Rizzo Family Foundation.

Quest'ultima è una organizzazione non-profit creata da Anthony Rizzo, prima base dei Chicago Cubs il quale, durante la sua battaglia contro il cancro (gli fu riscontrato un linfoma nel 2008) si rese conto che la lotta era ancora più difficile per la famiglia. Anthony infatti è convinto che il cancro non si possa combattere da soli, ma c'è bisogno anche della unione della propria intera famiglia.

Ecco allora che la missione della Anthony Rizzo Family Foundation è quella di raccogliere denaro per la ricerca sul cancro, ma anche fornire un sostegno ai malati più piccole e a chi sta loro vicino. La Foundation è gestita completamente proprio dalla famiglia di Rizzo, dagli amici più intimi e il team che gestisce la sua attività sportiva con Anthony che fornisce supervisione e leadership.

Il National Italian Beef Day è stato istituito l'anno scorso per la prima volta e adesso viene festeggiato tutti gli anni, ogni 26 maggio. L'origine dell'italian beef sandwich è quasi secolare, risale infatti almeno agli anni Trenta e nacque proprio a Chicago dove poi si è trasformato in uno dei piatti più caratteristici della città.

È un classico panino lungo italiano, farcito con roast beef cotto a fuoco lento, imbevuto di una salsa chiamata 'gravy' e poi si aggiungono peperoni oppure la classica giardiniera e da Chicago ha allargato la sua popolarità in numerosi altri stati.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome