La nuova denominazione

Staten Island, enclave italiana per eccellenza, ha una squadra di baseball di lega minore che è stata ribattezzata "Pizza Rats", i ratti della pizza. E il nuovo nome non è piaciuto per niente alla comunità italo-americana che attraverso Order Sonsof Italy in America Fr. Vincent R. Capodanno Lodge 102 ha espresso tutto il suo disappunto. Staten Island Pizza Rats, nome, è stato detto non definitivo, si chiamavano prima Yankees, affiliati alla celeberrima franchigia di New York e il nuovo nome è stato pensato in onore, se così si può dire, a un video sensazione apparso su YouTube, del 2015, mito di New York: un topo, che trascina un pezzo di pizza. Secondo quanto spiegato nella web-site del club, il nome è stato scelto attraverso un voto popolare, e il suo primo posto è stato senza discussioni, con un margine enorme sul secondo. Sarà stato anche così ma per la loggia di Order of Sons of Italy si tratta di un'offesa, che rappresenta un... fuoricampo contro la reputazione della comunità italo- americana. La loggia aveva in programma una Italian Heritage Night da svolgersi durante una partita della squadra, ma visto il nuovo nome, invece della festa è arrivata una lettera con la quale è stato espresso tutto il disappunto per una decisione che, si legge... "aggiungere ratti al nome pizza. Una delle poche cose positive che la gente associa automaticamente agli italiani e all'Italia...". Una presa di posizione che probabilmente non otterrà molto, dal momento che per tutti, almeno quelli che hanno deciso di appoggiare la nuova denominazione, si tratta solo di un riferimento a un fatto divenuto popolarissimo sul web. Anche se poi associare la pizza ai topi non è certo una maniera per rendere la pizza più appetibile. E se per ora si tratta solo di una schermaglia e la denominazione non è definitiva, aspettiamo per vedere il seguito.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome