L'appuntamento è fissato per il prossimo 2 febbraio, un sabato, alle 29 presso la sede dell’Istituto Italiano di Cultura in Belgio, a Bruxelles. In programma uno spettacolo curato da Rocco Femia e interpretato dal Gruppo Incanto dal titolo emblematico: “Quando i migranti eravamo noi”.

La rappresentazione offre un'eccezionale occasione per riflettere e per stimolare la discussione attorno a un tema di stringente attualità come quello delle migrazioni. Scopo dei curatori dello spettacolo è quello di riscoprire i migranti di ieri per capire meglio chi sono i migranti di oggi.

L'esempio più calzante in tal senso è offerto proprio dalla vicenda dell'emigrazione italiana, ripercorsa attraverso un viaggio entusiasmante nella musica, da quella popolare a quella portata in scena all'opera, con l'ausilio di immagini video e altri contributi. Sullo sfondo, cento anni di emigrazione italiana nel mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome