La Fiorentina vola in semifinale di Coppa Italia, asfaltando la Roma 7-1. Partita senza storia all’Artemio Franchi, con la formazione gigliata che inguaia Di Francesco, la cui permanenza nella Capitale è sempre più a rischio.

Dopo 18’ toscani già avanti per 2-0 con la doppietta di uno scatenato Chiesa. Al 28’ la rete di Kolarov, che illude la compagine giallorossa. Sì, perché l’undici di Pioli poi dilaga con Muriel (33’), Benassi (66’), ancora Chiesa (74’) e Simeone, a bersaglio al 79’ e al 90’. Roma in dieci dal 72’ per l’espulsione di Dzeko.

La Fiorentina incontrerà la vincente di Atalanta-Juventus.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome