Lo stadio dell'Ajax (Depositphotos)

La favola dell’Ajax in Champions League finisce nel peggiore dei modi. Con un gol subito nel recupero che spedisce il Tottenham a Madrid per una finale tutta inglese contro il Liverpool.

Forte della vittoria per 1-0 dell’andata in Inghilterra, la compagine olandese che ha incantato il mondo con il suo gioco spettacolare sembra ipotecare il biglietto per la finale con i gol del gioiello De Light (5’) e Ziyech (35’).

Nel secondo tempo, però, accade l’impensabile. In quattro minuti (55’ e 59’) l’ex Psg Lucas porta il risultato sul 2-2. Fioccano le occasioni da un parte e dall’altra, ma ad avere la meglio sono gli Spurs che, al 96’, gelano la Johan Cruijff Arena ancora con Lucas.

Altra semifinale memorabile dopo l'impresa del Liverpool col Barcellona.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome