(foto Depositphotos).

Ha vinto l'Italia. Aggiudicati a Milano e Cortina i Giochi Olimpici e Paralimpici invernali del 2026. Lo ha annunciato il presidente del Cio, Thomas Bach, al termine della votazione, svoltasi questo pomeriggio nello SwissTech Convention Center di Losanna. Battuta dunque la canditatura di Stoccolma-Are (Svezia). I giochi tornano nel Belpaese vent'anni dopo quelli di Torino.

L'ESULTANZA DELLA DELEGAZIONE ITALIANA
Grande soddisfazione nella delegazione italiana presente in Svizzera. Il presidente del Coni  Giuseppe Malagò ha abbracciato e poi preso in braccio la coordinatrice della candidatura di Milano-Cortina, Diana Bianchedi. Ha esultato forte anche Giuseppe Sala, sindaco di Milano, mentre dalla delegazione italiana si è alzato forte il grido "Italia, Italia" e lo sventolio del Tricolore. Il ministro svedese della cooperazione si è sportivamente complimentato con l'Italia, poi ha aggiunto una battuta: "Ora siamo 1-1".

LA GIOIA DEL PRESIDENTE CONTE
"Questo sogno olimpico è il sogno di un intero Paese" ha detto il premier Giuseppe Conte, ai membri del Cio. In Svizzera anche il governatore del Veneto Luca Zaia, quello della Lombardia, Attilio Fontana e il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti.

MATTARELLA: ITALIA PRONTA AD ACCOGLIENZA
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha confermato, in un videomessaggio, il suo pieno sostegno alla candidatura dell'Italia. "L'Italia, con la sua antica tradizione di ospitalità, è pronta ad accogliervi" ha detto il Capo dello Stato.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome