L'Italia si aggiudica 2-1 la sfida con la Finlandia valida per il gruppo J delle qualificazioni a Euro 2020.

L'Italia sbanca Tampere e si aggiudica 2-1 la sfida con la Finlandia valida per il gruppo J delle qualificazioni a Euro 2020. Decisivo il penalty trasformato da Jorginho (al 79' del secondo tempo), decretato dall'arbitro Madden per un tocco di mano di Vaisanen.

IMMOBILE ROMPE IL GHIACCIO
L'Italia era passata in vantaggio al 14' della ripresa con Immobile bravo a ribadire in rete di testa un cross dalla destra di Chiesa. L'attaccante biancoceleste non segnava in Nazionale da due anni. Al 72', i padroni di casa avevano riagguantato il pari, sempre su calcio di rigore, grazie al penalty trasformato da Pukki atterrato in area da Sensi.

ITALIA A PUNTEGGIO PIENO
Battendo Finlandia - è il sesto successo sei partite - la Nazionale di Mancini resta ora a punteggio pieno in testa al suo girone di qualificazione, con 18 punti, +6 sui finnici e +9 sull'Armenia.

ORA TOCCA ALLA GRECIA
L'Italia tornerà in campo sabato 12 ottobre, all'Olimpico di Roma, dove sfiderà la Grecia, per la settima giornata del girone J. Tre giorni dopo gli azzurri voleranno in Liechtenstein.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome