Francesca La Marca (da Facebook)

Egregio Direttore, "Un milione di dollari. Questa è la cifra che in meno di un mese ha fruttato la raccolta fondi "Covid-19. AiutiAMO l’Italia", a favore della Croce Rossa italiana e della Protezione civile, promossa dall’Ambasciata d’Italia a Ottawa tramite la Croce Rossa Canadese. La campagna di raccolta si prolungherà fino alla fine di maggio, sicché è prevedibile e mi auguro che si possa andare anche oltre questo importante traguardo.

Ancora una volta la comunità italiana, che è stata il fulcro dell’iniziativa, ha risposto con prontezza, generosità e convinzione. E’ la dimostrazione non solo del forte legame che mantiene con il Paese di origine, ma anche del livello di integrazione e di successo che essa ha raggiunto in pochi decenni. Non sono mancati anche i contributi venuti da imprenditori e cittadini canadesi che verso l’Italia hanno un rapporto di simpatia e di considerazione.

Desidero esprimere la mia soddisfazione per questo aiuto concreto e cospicuo che arriva al Paese delle mie origini familiari, dal Paese dove sono nata e felicitarmi con l’Ambasciatore Taffuri, i Consoli, il personale delle nostre strutture diplomatiche e consolari e tutti coloro che si sono impegnati in questa impresa. Nello stesso tempo ringrazio con riconoscenza la Croce Rossa e i cittadini canadesi per l’adesione a questa iniziativa di solidarietà, tanto più apprezzabile perché portata avanti mentre la pandemia colpiva la stessa società canadese. Con tutto il cuore, infine, esprimo la mia riconoscenza alla comunità italiana che ancora una volta ha dimostrato le sue qualità morali e l’intensità dei suoi sentimenti verso l’Italia".

FRANCESCA LA MARCA, PH.D. PARLAMENTARE PD CIRCOSCRIZIONE ESTERO, RIPARTIZIONE NORD E CENTRO AMERICA

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome